Le polpette di Carnevale

Nella zona della alta Toscana, in particolar modo nel Pratese , c’era la tradizione di consumare le polpette il Martedì Grasso, (e perciò chiamate Polpette di Carnevale 😀 ) . Erano polpette molto ricche e particolarmente adatta all’ultimo giorno di Carnevale , giorno nel quale ci si poteva lasciare andare a un po’ di stravizi, Leggi di piùLe polpette di Carnevale[…]

tortine di riso e cioccolato

  Capita di cuocere troppo riso (noi generalmente lo facciamo volontariamente…perché averlo in frigorifero già cotto è utile per la grande versatilità di questo alimento) e  capita anche di avere quel pochino di cioccolato fondente rimasto dall’uovo di Pasqua (è rimasto solamente perché non lo si vedeva… nascosto dietro ad altre confezioni 😀 ) Ecco Leggi di piùtortine di riso e cioccolato[…]

Le chips di mais

In questi giorni avevamo in dispensa un’ottima farina di granturco quarantino di collina della Lunigiana (quella zona dell’alta Toscana che si incunea fra l’Emilia Romagna e la Liguria) ed abbiamo pensato di prepararci una bella polenta, anche per mettere alla prova il mescolatore Stirio, ultimo arrivato fra gli utensili da cucina in queste ultime festività Leggi di piùLe chips di mais[…]

Fiori di zucca ripieni fritti

Complice l’orto dello zio G. che in questo periodo produce fiori di zucca in abbondanza e la nostra volontà di non sprecare mai il pane, ci siamo preparate questi fiori ripieni fritti che hanno accolto il parere favorevole dei nostri assaggiatori. Sì, lo sappiamo, vi starete chiedendo “ma come fa una frittura ad essere un piatto Leggi di piùFiori di zucca ripieni fritti[…]