Ciambellone al caffè americano

 

Nella nostra cucina c’è quasi sempre un dolce pronto per colazioni,  merende e anche per gustosi bocconi di fine pranzo. Generalmente sono dolci semplici e leggeri, ciambelle o ciambelloni.

Tenendo fermi gli ingredienti principali (farina,zucchero, uova) ci sbizzarriamo con acqua, vino (bianco o rosso), vinsanto, succo di frutta e spremute di agrumi, per variare e provare nuovi gusti. Stavolta abbiamo provato con il caffè americano, sì quel caffè che a detta di molti italiani amanti dell’espresso italico “è solo una lunga brodaglia“.

Ecco, noi amiamo il caffè americano e, complice anche un regalo ricevuto veramente azzeccato (la macchinetta per farselo direttamente in casa) ce lo gustiamo ben volentieri. 😉

N.B. Se non avete la macchinetta specifica per farlo, il caffè americano lo si può ottenere con 1 parte di caffè espresso e 2 parti d’acqua.

Ciambellone al caffè americano

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Porzione: 6/8 persone

Ciambellone al caffè americano

Ingredienti

  • gr. 300 farina
  • gr. 200 zucchero di canna
  • n. 1 bicchiere caffè americano
  • n. ½ bicchiere olio di semi di girasole
  • n. 3 uova
  • n. 1 bustina lievito da dolci

Istruzioni

  • Rompiamo le uova e dividiamo gli albumi dai tuorli.
  • Montiamo gli albumi a neve aiutandoci con una frusta elettrica (ma anche a mano, se abbiamo i muscoli!)
  • In un’altra ciotola uniamo i tuorli e lo zucchero (tenendone da parte due cucchiai) e li montiamo (di nuovo con le fruste o a mano) finché otteniamo una crema morbida e uniforme.
  • Aggiungiamo allora l’olio, il caffè, la farina e il lievito. Amalgamiamo ed versiamo in una teglia ricoperta di carta da forno (oppure imburrata e infarinata, nel caso dello stampo per il ciambellone con buco nel mezzo è sicuramente molto più facile).
  • Sulla superficie del dolce spargiamo quello zucchero di canna tenuto da parte, in modo che si formi una crosticina durante la cottura.
  • Inforniamo a 180° - forno tradizionale – per 30 minuti (vale come sempre la prova stecchino: se esce asciutto dal centro del dolce significa che è cotto).
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *